Frasi sulla felicità


Frasi sulla felicità

La felicità è lo stato d' animo di coloro i quali si ritengono soddisfatti della propria vita e ritengo esauditi i loro desideri. L' etimoglogia è da collegare alla parola felicitas che nelle sua composizione fa riferimento all' abbondanza, alla ricchezza, alla prosperità. Essere felici significa ottenere appagamento, serenità, soddisfazione, benessere etc. una serie di condizioni che compongono una complessa situazione. In questa sezione del sito troverete una serie di frasi e di aforismi dedicati al tema della felicità. La trattazione dell' argomento è volutamente vaga, proprio per cercare di cogliere l' essenza di questo stato d' animo in ogni molteplice aspetto. Ogni frase è tratta da un autore degno di fama, ma non mancano frasi di perfetti sconosciuto o le classiche citazioni aninime. Questo perchè descrivere questo tipo di emozioni significae esplorare l' umanità in ogni condizione soprattutto perchè in questo modo si riesce a cogliore i diversi significati che la felicità può assumere rispetto alla persona. Ogni frase dunque è espressione di una visone personale della felicità proprio perchè ognuno di noi vive a proprio modo i sentimenti e li esprime attraverso le proprie parole in modo differente. Le frasi quindi sono espressione di vissuti differenti e di emozioni diverse. La felicità è un obiettivo per ognuno di noi, una meta da raggiungere, un traguardo da superare. la vita è ricca di momenti felici, ma è anche piena di momenti infelici. Ogni vita rappresenta un vissuto, un passaggio obbligato, ma pur sempre ignoto e mutevole. La gioia di vivere deve essere il pensiero che ci deve accompagnare nel nostro percorso personale. In questa sezione troverete frasi aforismi e citazioni sulla felicità, sulla vita, sull' umanità.

 

 
Jacques Prévert Questo amore

Questo amore Così violento Così fragile Così tenero Così disperato Questo amore Bello come il giorno E cattivo come il tempo Quando il tempo è cattivo Questo amore così vero Questo amore così bello Così felice Così gioioso E così beffardo Tremante di paura come un bambino nel buio E così sicuro di sé Come un uomo tranquillo nel cuore della notte Questo amore che faceva paura agli altri Che li faceva parlare Che li faceva impallidire Questo amore spiato Perché noi lo spiavamo Perseguitato ferito calpestato ucciso negato dimenticato Perché noi l'abbiamo perseguitato ferito calpestato ucciso negato dimenticato Questo amore tutto intero Ancora così vivo E tutto soleggiato È tuo È mio È stato quel che è stato Questa cosa sempre nuova E che non è mai cambiata Vera come una pianta Tremante come un uccello Calda e viva come l'estate Noi possiamo tutti e due Andare e ritornare Noi possiamo dimenticare E quindi riaddormentarci Risvegliarci soffrire invecchiare Addormentarci ancora Sognare la morte Svegliarci sorridere e ridere E ringiovanire Il nostro amore è là Testardo come un asino Vivo come il desiderio Crudele come la memoria Sciocco come i rimpianti Tenero come il ricordo Freddo come il marmo Bello come il giorno Fragile come un bambino Ci guarda sorridendo E ci parla senza dir nulla E io l'ascolto tremante E grido Grido per te Grido per me Ti supplico Per te per me per tutti coloro che si amano E che si sono amati Sì io gli grido Per te per me e per tutti gli altri Che non conosco Resta là Là dove sei Là dove sei stato altre volte Resta là Non muoverti Non andartene Noi che siamo amati Noi ti abbiamo dimenticato Tu non dimenticarci Non avevamo che te sulla terra Non lasciarci diventare freddi Sempre molto più lontano E non importa dove Dacci un segno di vita Molto più tardi ai margini di un bosco Nella foresta della memoria Alzati subito Tendici la mano E
 
Queste donne... voi che ne pensate?

Non c'è niente di peggio che venir piantati dalla propria donna quando si è al verde. Niente da bere, niente lavoro, solo quattro pareti, star lì seduti a fissare le pareti e a pensare. Ecco come si vendicavano le donne, ma stavano male anche loro. O così mi piaceva credere.

Charles Bukowski,Donne, 1978

 
L'elemento più distruttivo nella mente umana è la paura. La paura crea aggressività.

- D.Thompson.
L'elemento più distruttivo nella mente umana è la paura. La paura crea aggressiv...

 
Così come in algebra due affermazioni false ne danno una vera,

così spero che il prodotto dei miei fallimenti si concluda con un successo. - Vincent Van Gogh.
Così come in algebra due affermazioni false ne danno una vera, così spero che il...

 
Il più delle volte, quando mi guardo allo specchio, lo faccio per controllare se ci sono ancora.

- Ethan Hawke.
Il più delle volte, quando mi guardo allo specchio, lo faccio per controllare se...

 
A volte il mondo può sembrare un luogo ostile e sinistro.

Ma credeteci quando diciamo che ci sono più cose buone che cattive. Dovete osservare con attenzione. E quella che magari appare una serie di sfortunati eventi, può, di fatto, essere il primo passo di un viaggio - Una serie di sfortunati eventi.
A volte il mondo può sembrare un luogo ostile e sinistro. Ma credeteci quando di...

 
Così mi viene da pensare che sia importante avere qualcosa che funziona,

nel lavoro o nella vita privata, altrimenti non è vita, ma sopravvivenza. - Nick Hornby.
Così mi viene da pensare che sia importante avere qualcosa che funziona, nel lav...

 
Il problema dell'inverno è questo: che le femmine sono troppo infagottate.

Non sai cosa ti becchi fin quando arrivi a casa e apri la confezione, e dopo è tardi per restituirla. - Irvine Welsh.
Il problema dell'inverno è questo: che le femmine sono troppo infagottate. Non s...

 
Ognuno di noi è il prodotto dei suoi mali passati e, se è ansioso, dei suoi mali futuri.

- Emil Cioran.
Ognuno di noi è il prodotto dei suoi mali passati e, se è ansioso, dei suoi mali...

 




Pagina 1 di 279